Sirolo (An) -Teatro Cortesi - 

21 Febbraio 2015


Dopo i saluti ed i ringraziamenti si è chiuso il sipario ma...le persone non si sono alzate. Continuavano a applaudire....forse sperando che il sipario si riaprisse.

Grande soddisfazione per Sabino Morra e per tutto lo staff del "Se avessimo dato retta alle donne. Grazie davvero a tutti.

" Che dire...la tappa di Sirolo di, “ Se avessimo dovuto dare retta alle Donne”, non sarebbe potuto andare meglio" ha detto Sabino Morra "vedere il Teatro pieno di persone che hanno partecipato, che hanno applaudito, che hanno riso, che si sono emozionate e che hanno cantato…è stato bellissimo!!! Era difficile ripetere il successo della prima a Chiaravalle. Ci siamo riusciti….grazie sicuramente alle persone nuove ed alle cose nuove che abbiamo portato a Sirolo. E’ ritornata con noi sul palco, assente giustificata a Chiaravalle, Carla Lancianese che, come al solito, ha saputo emozionare. Collaudate, invece, le emozioni donate da Barbara Caccioni con le sue interpretazioni. Momento di sane risate, è stato quando, sul palco, Susanna  con le sue bravissime amiche, Isabella, Barbara e Alessandra,  hanno recitato una simpatica scenetta in vernacolo. Risate da tutto il Teatro…mentre si parlava dei pettegolezzi delle donne. Oviamente tanta buona musica con lo Springfield Group che, come al solito, hanno regalato tante emozioni con le loro canzoni inedite. Infine….grazie a Susanna Amicucci. Tante belle canzoni….bellissime e difficilissime. Adagio, di Lara Fabian….ha riempito di lacrime il teatro. L’emozione più forte, però, è stata….quando sul palco Susanna ha cantato una vecchia canzone di Mia Martini, “Gli uomini non cambiano”…oltre alla sua interpretazione, si è assistito ad una coreografia eccezionale di Alessandra eseguita unitamente a Roberta, Rosy e Luanda."

A tutti questi ringraziamenti, ovviamente non potevano mancare gli elogi alla super ospite, il soprano Lucia Caggiano che, Sabino Morra, ha voluto ringraziare sul palco con queste parole: " Ci sono Oscar o Premi Nobel che non si toccano con le mani. Per me, questa sera, averti su questo palco, avendo accettato il mio invito.....è stato il miglior Oscar che avrei potuto desiderare".

Cosa aggiungere? Nulla...ha etto tutto lui.

Insomma, anche questa volta "Se avessimo dato retta alle Donne"...ha lasciato il segno. Un successo frutto dell'impegno e della passione che lega questo bel gruppo...tanto affiatato.

Grazie a tutti.